Sommario

Una bellezza che incute timore: le opere d'arte mozzafiato di Palazzo Vecchio

Florence

Palazzo Vecchio, situato nel cuore di Firenze, è un magnifico edificio storico che vanta impressionanti opere d'arte e ha rivestito un importante ruolo nella storia della città. Per prepararti alla visita a questo sito di prestigio, vorresti forse sapere di più sulla storia, l’architettura, le opere d’arte e tutto il resto. Qui trovi una guida completa che ti permette di sfruttare al massimo il tempo passato a Palazzo Vecchio. Partiamo subito alla scoperta delle meraviglie che ti attendono!

Collezione di opere d’arte di Palazzo Vecchio

Affreschi e pitture murali di Palazzo Vecchio

Affreschi e pitture murali

Palazzo Vecchio vanta una notevole collezione di affreschi e di pitture murali che adornano le pareti e i soffitti. Esplora le maestose sale per scoprire incredibili opere d’arte come la “Battaglia di Marciano” di Giorgio Vasari e intricate narrazioni storiche.

Sculture di Palazzo Vecchio

Sculture

Ammira le splendide sculture che abbelliscono le sale di Palazzo Vecchio. Dal “Genio della Vittoria” di Michelangelo alla magistrale “Giuditta e Oloferne” di Donatello, i capolavori scultorei attirano l’attenzione per la maestria artistica dei loro autori.

Arazzi di Palazzo Vecchio

Arazzi

Scopri il mondo dell’arte tessile con i preziosi arazzi esposti in tutto Palazzo Vecchio. I tessuti finemente lavorati raffigurano scene mitologiche e storiche, che permettono di apprezzare l’abilità e la maestria artistica rinascimentale.

Palazzo Vecchio - Sala dei Gigli

Sala dei Gigli

Esplora la Sala dei Gigli, luogo che ospita una ricca collezione di opere d’arte del XIV secolo. Ammira i delicati affreschi e gli intricati dettagli delle opere, capaci di aprire una finestra sulle imprese artistiche dell’epoca e di trasportarti indietro nel tempo.

Collezioni storiche di Palazzo Vecchio

Collezioni storiche

Palazzo Vecchio ospita una vasta gamma di reperti e collezioni che fanno luce sulla lunga storia del palazzo. Esplora le sale espositive in cui sono esibiti documenti storici, reperti e altri oggetti di valore storico, che permettono di comprendere meglio il ruolo del palazzo nella storia fiorentina.

Cortile di Palazzo Vecchio

Cortile di Palazzo Vecchio

Passeggia lungo il cortile di Palazzo Vecchio, dove gli elementi artistici si fondono con lo splendore architettonico. Questo luogo, immerso nella quiete, presenta sculture, fontane e una vegetazione rigogliosa che offrono un tranquillo rifugio all’interno del palazzo.

Stanze e passaggi segreti di Palazzo Vecchio

Stanze e passaggi segreti

Scopri i misteri di Palazzo Vecchio mentre ti immergi in passaggi segreti e stanze nascoste. Questi luoghi segreti aggiungono un'atmosfera di mistero e avventura all’esplorazione del Palazzo e ti permettono di scoprire i dettagli più oscuri del palazzo.

Vista panoramica dalla torre di Palazzo Vecchio

Vista panoramica dalla torre

Sali in cima alla torre di Palazzo Vecchio per approfittare di un panorama mozzafiato di Firenze. Dalla torre puoi ammirare la città dall’alto, l’Arno e le dolci colline toscane, consentendoti di avere uno scorcio incredibile di questa magnifica città rinascimentale.

Opere d’arte di Palazzo Vecchio: cosa non perdere

Ercole e Caco a Palazzo Vecchio

Ercole e Caco

Artista: Baccio Bandinelli

In Piazza della Signoria si erge una colossale statua in marmo raffigurante l’epica lotta tra Ercole e Caco. Scolpita da Baccio Bandinelli nel XVI secolo, quest'opera d’arte rappresenta le due muscolose figure impegnate in una drammatica lotta, che simboleggia il trionfo della virtù sul male.

Giuditta e Oloferne a Palazzo Vecchio

Giuditta e Oloferne

Artista: Donatello

La scultura in bronzo di Donatello, “Giuditta e Oloferne” si trova nella Sala dei Gigli. Realizzato nel XV secolo, questo capolavoro raffigura l’eroina biblica Giuditta, che decapita il generale assiro Oloferne per salvare il suo popolo. La scultura mostra l’eccezionale abilità di Donatello nel catturare i più intricati dettagli e l’intensità drammatica.

Palazzo Vecchio

La Creazione di Adamo

Artisti: Vasari and Zuccari

L'affresco rappresenta il racconto biblico tratto dal libro della Genesi e illustra il momento in cui Dio infonde la vita ad Adamo, il primo uomo. Il dipinto fa parte di una serie più ampia di affreschi commissionati a Vasari per decorare le pareti e il soffitto della Sala dei Cinquecento, che era la sala principale del governo della Repubblica Fiorentina.

Palazzo Vecchio

Il Genio della Vittoria

Artista: Michelangelo

La scultura in marmo di Michelangelo, “Il Genio della Vittoria”, è situata nel Salone dei Cinquecento. Realizzata agli inizi del XVI secolo, questa magnifica opera d’arte rappresenta una figura alata che tiene in mano una spada, simbolo del trionfo di Firenze sui suoi nemici. La scultura dimostra la maestria di Michelangelo nel modellare pose dinamiche ed evocare potenza e forza.

Putto con delfino a Palazzo Vecchio

Putto con delfino

Artista: Andrea del Verrocchio

Nel cortile di Palazzo Vecchio troverai il “Putto con delfino”, la scultura bronzea di Andrea del Verrocchio. Realizzata alla fine del XV secolo, questa affascinante opera d'arte raffigura un giovane bambino alato che cavalca un delfino. La scultura esemplifica la capacità di Verrocchio di catturare il movimento ed esprimere un senso di giocosa vivacità.




Prenota i biglietti per Palazzo Vecchio

Biglietti per l'ingresso riservato a Palazzo Vecchio
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Altri dettagli
a partire da
17 €
Visita guidata di Palazzo Vecchio con salto della linea
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 15 min - 2 h
Tour guidato
Altri dettagli
a partire da
24 €

Domande frequenti sulle opere d’arte di Palazzo Vecchio

Che cos'è Palazzo Vecchio?

Palazzo Vecchio è un edificio storico situato a Firenze, Italia. Sin dal Medioevo, Palazzo Vecchio è il municipio di Firenze ed è famoso per la bellezza architettonica e la sua lunga storia.

Quali sono le opere più famose che si trovano a Palazzo Vecchio?

Palazzo Vecchio ospita numerose opere d’arte di rilievo: L’affresco di Vasari nel Salone dei Cinquecento, la replica del David di Michelangelo, il “Genio della Vittoria” di Michelangelo, “Giuditta e Oloferne” di Donatello ed “Ercole e Caco” di Bandinelli.

Ci sono opere d’arte di Leonardo da Vinci a Palazzo Vecchio?

Sì, Palazzo Vecchio ospita alcune opere attribuite a Leonardo da Vinci. Una delle opere più note è la pittura murale nota come “Battaglia di Anghiari”. Tuttavia, è importante notare che il dipinto originale è andato perduto e ne rimane solo un frammento. Inoltre, nel palazzo è presente una sala chiamata "stanza di Leonardo" che espone riproduzioni di alcune delle sue opere.

Durante la visita a Palazzo Vecchio, si possono ammirare le opere d’arte?

Sì, i visitatori possono ammirare gran parte delle opere d’arte custodite a Palazzo Vecchio. Il Salone dei Cinquecento, il cortile in cui c'è la replica di David e la Sala dei Gigli sono aperti al pubblico.

Si possono fare visite guidate di Palazzo Vecchio?

Sì, è possibile fare visite guidate di Palazzo Vecchio. Il tour fornisce informazioni dettagliate sulla storia, l’architettura e le opere d’arte del palazzo.